Passare alla navigazione

Guida di viaggio della California

Sentiti a casa nel Golden State

Popolazione

39,3 milioni

Valuta

Dollaro USA

Tempo della California

Qual è la stagione migliore per visitare la California?

Media
18°C
64°F
Primavera
Media
25°C
77°F
Estate
Media
15°C
59°F
Autunno
Media
12°C
54°F
Inverno

Primavera in California

La primavera è un periodo fantastico per visitare San Francisco, grazie al clima mite con temperature medie di 16 °C (61 °F). I locali sono soliti affollare le spiagge durante le "vacanze di primavera", ma la città non è ancora affollata come in piena estate. La primavera a San Diego è un po' più calda, intono ai 19 °C ( 66 °F). Gli hotel sulla spiaggia iniziano a riempirsi e i surfisti iniziano ad accorrere lungo la costa, ma è ancora un buon periodo per visitare la zona. L'inizio della primavera è il momento migliore per godersi la fioritura del giallissimo e brillante papavero della California; dirigiti ad Antelope Valley, nella contea di Los Angeles, e scopri uno dei motivi per cui è famoso il "Golden State".

Whitcomb

San Francisco
3Stellahotel
Trip Advisor 3,5 stelle3871 recensioni

Voli per San Francisco

Da
a/r

da Milano, marzo 2020

Estate in California

Le estati possono diventare veramente molto calde, quindi dirigiti alla scoperta delle migliori spiagge della zona. Venice Beach a Los Angeles, è una destinazione ideale per osservare il passeggio. Nei pressi del ponte che attraversa la baia di San Diego, il San Diego-Coronado, troverai Coronado Beach. Circondata da belle case e prati curatissimi, è un luogo idilliaco in cui si respira la tipica atmosfera da piccola città. Le temperature a San Francisco e San Jose possono raggiungere i 23 °C (73° F), mentre la temperatura media estiva di San Diego è di 26 °C (79 °F), ma di norma sale anche di qualche grado. In estate il numero di turisti della California cresce, diventando il più alto dell'anno e le attrazioni raggiungono il livello massimo di visitatori, quindi ricordati di prenotare in anticipo. Questo potrebbe essere un ottimo momento per fuggire per qualche giorno dalla città e intraprendere un viaggio on the road.

Autunno in California

Ti accorgi che è giunto l'autunno quando si alza la nebbia costiera che spesso avvolge quest'area in estate, ciò significa cieli più limpidi. Inoltre è un'ottima stagione per avvistare alcuni animali selvatici della California. Puoi assistere alla migrazione degli uccelli a Point Reyes e presso il Sacramento National Wildlife Refuge Complex o rifugiarti per un paio di giorni in una casetta di legno a Joshua Tree, in questo periodo dell'anno c'è molta meno folla rispetto ai mesi estivi. Il Giorno del ringraziamento, il quarto giovedì di novembre, determina la modifica di alcuni orari di apertura, quindi controlla prima di recarti e prenota in anticipo. Ai californiani piace molto anche festeggiare Halloween. Se vuoi visitare i parchi a tema, informati su tutti gli speciali festeggiamenti spettrali, che iniziano fin da settembre.

Voli per San Diego

Da
a/r

da Milano, Novembre 2019

Inverno in California

Nonostante la sua reputazione, la California non è sempre calda e soleggiata. Gli inverni nella Bay Area, incluso San Francisco e San Jose, possono raggiungere temperature rigide fino a 9 °C (48 °F). Tuttavia, questo è un periodo perfetto per visitare le attrazioni della zona, come per esempio Alcatraz, perché il numero di visitatori è bassissimo e la città è più tranquilla rispetto ai mesi estivi. A sole tre ore di macchina a nord di San Francisco si trova il Lago Tahoe, in realtà composto da sette località, dove secondo alcuni si possono trovare le migliori piste da sci del paese. Più a sud a San Diego la temperatura media è di 14 °C (57 °F), le spiagge sono più vuote (il momento perfetto per fare meravigliose passeggiate) e le attrazioni turistiche, come ad esempio il Warner Bros Studio Tour, contano il numero giornaliero di turisti più basso dell'anno.

Voli per San Francisco

Da
a/r

da Milano, gennaio 2020

Requisiti per il visto d'ingresso per la California

Se sei un cittadino di un paese coperto dal Programma di esenzione di visto d'ingresso (come as esempio il Regno Unito) è necessario avere un passaporto elettronico valido insieme ad un ESTA approvato per entrare negli Stati Uniti. Il passaporto elettronico è facilmente identificabile grazie al simbolo del "chip" presente sulla sua copertina.

Puoi inoltrare la domanda per l'ESTA on-line e ricevere immediatamente l'approvazione. Comunque ti consigliamo di fare domanda almeno 72 ore prima della partenza, per provvedere nel caso in cui l'autorizzazione di viaggio venga negata. Una volta concesso, l'ESTA è valido per più ingressi negli Stati Uniti e dura due anni o fino alla scadenza del passaporto.

Non potrai entrare negli Stati Uniti utilizzando un ESTA se hai una doppia nazionalità che prevede un passaporto emesso da un paese avente diritto ai sensi del Programma di esenzione di visto d'ingresso e l'altro emesso da Iran, Iraq, Sudan o Siria.

I cittadini del Regno Unito possono anche avvalersi del Fast Track per il controllo passaporti iscrivendosi a Global Entry, il programma U.S. Customs and Border Protection degli Stati Uniti. L'iscrizione ha una durata di cinque anni e la procedura di richiesta include controllo dei precedenti personali e un'intervista faccia a faccia presso un centro ufficiale per l'iscrizione.

Ricorda che è tua responsabilità assicurarti di disporre dei documenti giusti affinché ti venga consentito l'imbarco per gli Stati Uniti quando voli per gli aeroporti della California.

Elementi fondamentali dei viaggi on the road

  • La maggior parte delle auto a noleggio ora sono dotate di navigatore satellitare, ma se ti organizzi in anticipo puoi portare il tuo personale, con le mappe e gli itinerari dei luoghi che vuoi visitare già caricati. 
  • Assicurarsi di avere sempre in auto un po' di bottiglie d'acqua e qualche snack, oltre al serbatoio pieno, soprattutto se intraprendi viaggi lunghi e se desideri recarti in montagna o nel deserto. 
  • Ogni stato possiede le proprie norme e regolamenti in merito alla guida, ad esempio in California la velocità massima è di 55 miglia/h sulle autostrade a due corsie. 
  • I parcheggi in molte città sono a pagamento, quindi tieni in auto a portata di mano qualche spicciolo per i parchimetri. 
  • Se hai un incidente, chiedi all'altro autista di seguirti in un luogo sicuro e chiama il 911 per segnalare l'incidente.

Scopri i nostri itinerari per un viaggio on the road in California

Non abbiamo trovato alcun contenuto corrispondente alla sua selezione. La invitiamo a riprovare.

Il triangolo della California del Nord

Itinerario: San Francisco – Lago Tahoe – Yosemite

Classici viaggi on the road a Los Angeles


La classica costa californiana

Itinerario: San Francisco – Monterey – Santa Barbara – Los Angeles – San Diego

Classici viaggi on the road a Los Angeles


Le mance in California

Le mance in California non sono riservate a un buon servizio: sono una consuetudine.

Le mance sono parte della cultura, considerato che molte strutture del settore dei servizi come hotel, ristoranti e mezzi di trasporto considerano le mance come parte degli stipendi del proprio personale. Questo però non significa che devi impazzire. La nostra guida ti aiuterà a capire a chi, quando e quanto lasciare di mancia quando sei in giro per la California.

15-20%

Nella maggior parte dei ristoranti è consuetudine lasciare una mancia tra il 15 e il 20 per cento sul conto totale escluso le tasse, a meno che il servizio non sia stato già aggiunto.

$1-3

Nei bar è standard una mancia di 1-2 $ se ordini birra o vino, 50 centesimi per le bibite e 2-3 $ per cocktail o nei locali di lusso.

15-20%

I tassisti si aspettano di arrotondare la tariffa in caso di tragitti lunghi o da/per l'aeroporto, di norma il 15-20 per cento circa.

$1-2

Negli hotel, i facchini, i camerieri o il personale di servizio in generale apprezzano un dollaro o due per aver prestato aiuto con i bagagli ecc.

Dovresti sapere anche che...

Cultura

La California è incredibilmente varia, con molte città e piccoli centri, ognuno dei quali possiede gruppi e comunità diverse, che sono il risultato dell'importante patrimonio che gli abitanti hanno portato qui da svariati paesi del mondo. Ad esempio, Los Angeles e il sud dello stato possiedono grandi tradizioni ispaniche, San Francisco ha una grande comunità cinese e alcuni gruppi vietnamiti, coreani e italiani per citarne alcuni. Tieni sempre presente che in queste zone le consuetudini possono essere molto tradizionaliste.

Fumo

La California è molto attenta al problema del fumo, quindi è consentito fumare soltanto nelle aree designate ed è vietato dalla legge fumare in spazi chiusi e luoghi pubblici come bar, ristoranti e centri commerciali.

Scopri di più della California

Dai pendii innevati, alle spiaggesoleggiate: la California è una meta stupefacente in qualsiasi periodo dell'anno.

Laura Chubb,  Scrittrice di viaggio che vive in California

Regolamento

link di navigazione secondari
Logo British Airways.