Londra insolita: una guida per il weekend


Di Nick Curtis

Foto di Matt Richardson

Passare alla navigazione

giugno 2016

È venerdì pomeriggio e sta per atterrare a Londra. Ha già visitato le maggiori attrazioni della capitale nei precedenti soggiorni, negozi, musei, ristoranti; ora è pronto per scoprire qualcosa di nuovo. Una guida di 48 ore alla scoperta degli angoli misteriosi e meno conosciuti di Londra, con consigli per evitare la folla e idee alternative rispetto ai soliti percorsi per turisti – le assicuriamo che avrà un weekend davvero originale a Londra.

Venerdì

Serata - Si prepari per una fuga

British Airways opera quotidianamente voli da tutto il mondo verso tre dei principali aeroporti di Londra: Heathrow, Gatwick e London City così sarà sicuro di trovare il volo più adatto alle sue esigenze.

Chi arriva in volo al Londra City Airport potrà ammirare una spettacolare veduta aerea della capitale e l'incredibile sviluppo dell'area sulla riva orientale del Tamigi. Effettui il check al vicino Aloft London, un'elegante struttura appartenente a un marchio secondario del gruppo alberghiero W Hotel, con prezzi ragionevoli e camere in stile loft, situata accanto all'ExCel Centre e affacciata sull'animato Royal Victoria Dock. Se preferisce soggiornare più vicino al centro della città, ma sempre in una zona animata e alla moda,provi lo Zetter Hotel situato a Clerkenwell, un'area di grande tendenza.

Altri hotel a Londra

Potrà acquistare pomelli di porte antichi o ammirare mappe antiche sorseggiando uno speziato gin tonic botanico presso il LASSCO Ropewalk.

  • Stile ed eleganza allo Zetter Hotel di Clerkenwell © Darren Chung

    Adatto alle due ruote

    The Zetter è il luogo dove i bene informati soggiornano quando visitano la capitale. Un hotel boutique realizzato in un magazzino trasformato, a pochi passi da dozzine di ristoranti di classe nell'area all'insegna del design di Clerkenwell. Noleggi una delle biciclette pieghevoli dell'hotel per girare la città.

    Prenotare voli per Londra
  • London Aquatics Centre nell'Elizabeth Olympic Park

    Alla conquista dell'oro

    Il London Aquatics Centre, ideato dall'architetto Zaha Hadid – realizzato per i giochi olimpici di Londra 2012 presenta due piscine olimpioniche da 50 m, trampolini, palestra e posti a sedere per 2.800 spettatori ospitati sotto un tetto dall'architettura futuristica (il suo design è ispirato al movimento dell'acqua).

    Prenota un city break a Londra
  • Cereal Killer Café a Brick Lane © Instagram/@livvflorence

    Ciotole super

    Un'ampia scelta di migliaia di combinazioni di cereali al Cereal Killer Café con 30 tipi diversi di latte (davvero), 20 guarnizioni e 120 cereali da tutto il mondo con nomi sconosciuti. Ma non è il caso di fermarsi ai corn flakes ma assaggiare Apple Jack, Trix o persino i Royal Family flakes.

    Cose da fare a Londra

Trovandosi già a est, basta prendere la Docklands Light Railway fino Rotherhithe per concedersi una pinta sulla terrazza sul fiume del pub Mayflower il più antico sul Tamigi, il cui nome è ispirato alla nave che condusse i Padri Pellegrini dalla vicina chiesa fino al Nuovo Mondo. Con una breve passeggiata può raggiungere il mercato alimentare coperto di Hawker House dove potrà assaggiare specialità gustose e convenienti, da morbidi panini con pancetta di maiale a gamberi giganti, per accumulare l'energia necessaria ad affrontare al meglio il weekend. Se il clima è buono, può concludere la serata con il bicchiere della staffa al Midnight Apothecary, il garden bar situato sopra l'ingresso del tunnel sotto il Tamigi di Isambard Kingdom Brunel, famoso per essere il primo passaggio pedonale al mondo costruito sotto un fiume.

Sabato

10:00 – Alla conquista dell'oro

Dopo la prima colazione in hotel, potrà passeggiare dal Tamigi a Bow Creek e al River Lea, al Queen Elizabeth Olmypic Park, sede dei Giochi Olimpici di Londra 2012, per una nuotata all' Aquatic Centreprogettato da Zaha Hadid. Dopo la pausa rinfrescante, potrà prendere il bus 388 da Stratford a Shoreditch High Street e visitare la Pure Evil Gallery, di proprietà e gestita da Charles Uzzell Edwards, il secondo artista di strada britannico di maggior successo dopo Banksy. Le opere originali di talenti all'avanguardia sono costose, ma le stampe del coniglio vampiro o della serie delle celebrità in lacrime di Pure Evil hanno prezzi ragionevoli.

13:00 – Pausa Bagel

Un'ampia scelta di luoghi per il pranzo su Brick Lane. Per esempio, il Brick Lane Beigel Bake aperto 24 ore, un'istituzione londinese dove è possibile gustare bagel freschi ripieni per un paio di sterline. Più oltre lungo Brick Lane si trova una rappresentazione più moderna della cultura gastronomica londinese, il Cereal Killer Café, dove al costo di £4,40 gli hipster londines possono gustare una grande ciotola di American Froot Loops.

14:00 - Vivere alla grande

Passeggi sul London Bridge – da non confondere con il Tower Bridge – e scopra il Borough Market, un paradiso per gli amanti di bancarelle e prodotti gastronomici artigianali. Una volta sazio, si rechi in cima all'edificio più alto dell'Europa Occidentale e si goda una vista impareggiabile di Londra dalla terrazza panoramica dello Shard,a ben 800 piedi di altezza sulla città.

  • Pranzare sul tetto: Sushisamba

    Vivere alla grande

    Non sono molti i luoghi di Londra che offrono cibi di qualità e viste mozzafiato allo stesso momento. Salite al 38 piano della Heron Tower, con l'ascensore super veloce, per scoprire la cucina giapponese-peruviana-brasiliana. Sembra incredibile, ma funziona davvero.

    Prenotare voli per Londra

15:30 – Alla grande

Dopo aver passeggiato tra abiti vintage, oggetti per la casa e bancarelle di dischi a Spitalfields Market prenda il veloce ascensore a vetri per raggiungere il 38° piano della Heron Tower per un inebriante cocktail di metà pomeriggio al bar del ristorante Sushisamba – provi il Coconut Seviche, un intrigante mix di yuzu e frutto della passione con coconut gin e liquore al cioccolato fondente. Non è necessario prenotare e mostrare il codice ID come si usa al vicino Sky Garden sul tetto del 20 Fenchurch Street, soprannominato il "Walkie-Talkie", ma c'è un codice di abbigliamento e la preferenza è data agli ospiti del ristorante.

19:30 - È l'ora della cultura

A breve distanza si trovano non solo il National Theatre, l'Old Vic e lo Shakespeare’s Globe, ma anche il Southwark Playhouse e il Menier Chocolate Factory, entrambi stravaganti teatri con bar animati, situati in ex strutture industriali e che puntano in alto in termini di cast composti da celebrità e allestimenti innovativi. Il Menier è specializzato in musical e ha recentemente messo in scena una rivisitazioni di Funny Girl e Assassins di Stephen Sondheim.

22:00 – Bicchierino vintage

Un drink al LASSCO Ropewalk per concludere la giornata in un bar in una bottega antiquaria su Maltby Street nelle vicinanze della stazione di London Bridge. Il bar è ricco di oggetti unici, tutti acquistabili al prezzo indicato. Potrà acquistare pomelli di porte antichi o ammirare mappe vintage sorseggiando un gin tonic botanico.

  • Scambiare i teatri del West End con la Southwark Playhouse
  • Gli enormi gamberoni neri fritti di Prawnography alla Hawker House © ScottGrummett

    Cibi da strada

    Alla Hawker House è possibile soddisfare qualsiasi voglia di street food. In questo rilassato fast food a Canary Wharf, circondato da ristoranti eleganti e famosi, troverà le specialità più gustose e innovative di Londra a costi contenuti.

    Prenota un city break a Londra
  • Antichità al LASSCO Ropewalk © Instagram/@theseasonsatlassco

    Il paradiso del vintage

    Aperto dal lunedì al venerdì (08:30-17:00); sabato (09:00-17:00); domenica (11:00-17:00). Fermata della metropolitana più vicina: London Bridge o Bermondsey.

    Prenotare voli per Londra

Domenica

11:00 - Una colazione da re

Inizi la giornata facendo colazione in uno degli eleganti ristoranti sorti nell'area in continuo sviluppo di King’s Cross, compreso l'ottimo e sostanzioso cibo australiano che può assaporare al Granger & Co, dallo stile essenziale, e al German Gymnasium, un ristorante realizzato riconvertendo la prima palestra di Londra, di epoca vittoriana. Poi prosegua alla volta del Queen’s Head, un delizioso pub in stile vittoriano old-school che è sempre molto affollato (di bella gente).

13:00 – Grigliate all'impazzata

Se vuole restare a letto fino a tardi, può orientarsi per un brunch sul tardi al ristorante del momento, il Berber & Q - Grill House di Haggerston. Sarà fortunato se troverà un tavolo di sera in questo ristorante alla moda senza prenotazione, ma recentemente ha lanciato un menu per il brunch – per adesso non ancora molto noto. Oppure può scegliere una colazione israeliana (pensi a pane pita caldo, avocado, uovo sodo, formaggio feta, olive e salse) – di sicuro sarà degna di Instagram. Per un pomeriggio o una serata pop e alternativi, scelga Draughts, il primo board game café di Londra, dove potrà giocare a Scarabeo sotto il cavalcavia ferroviario.

15.00 – Un gioco da ragazzi

Tornando a ovest fino a Bethnal Green potrà visitare il V&A Museum of Childhood più tranquillo e gestibile delle strutture partner di maggiori dimensioni a South Kensington. Perfetto non solo per i bambini, ma anche per gli adulti, presenta numerosi giocattoli d'epoca e nostalgiche mostre. Nel negozio del museo potrà acquistare uno yo-yo o delle carte da gioco illustrate, da regalare come souvenir originali a familiari e amici.

17:00 – Alto tasso di caffeina

Prima del volo da Heathrow o Gatwick, potrà fare una rapida visita in città sulla Central Line per una dose di caffeina prima del viaggio allo Holborn Grind al The Hoxton Holborn, la diramazione nel centro di Londra dell'hotel alla moda di East London aperto da Sinclair Beecham, co-fondatore di Pret a Manger. Il bar "caffè e cocktail" offre un particolare Espresso Martini per chi desidera gustare qualcosa di più forte prima del volo di ritorno a casa.

link di navigazione secondari

Logo British Airways.