Passare alla navigazione

Scopra New York

Una grande città e luci che brillano nella notte la aspettano

Differenza di orario

GMT -4 ore

Tempo di volo da Londra

7,5 ore

Valuta

Dollaro USA

Preparati a scoprire New York

Nothing will prepare you for the magnitude of New York. That’s the beauty of this big, brilliant city. Let British Airways take you there and see it for yourself: take a big trip or a small city break – and make your own mark on Manhattan.

In una città con 20 milioni di persone e centinaia di musei, un paio di occhi non ti sembreranno sufficienti. Lo penserai ammirando gli straordinari reperti egiziani presso "The Met" o emozionandoti a un sensazionale spettacolo di Broadway. In questa città c'è troppo da vedere. Non stupisce che i turisti vi ritornino ripetutamente. Ogni visitatore vive esperienze diverse a New York e ci sono attrazioni proprio per tutti i gusti. Prenota una vacanza a New York con noi per scoprirle tutte.

Chi non ci è mai stato prima resterà attonito dalle attrazioni famose che si trovano a ogni angolo di Manhattan – e Central Park è il posto ideale per una gradita pausa in pieno centro. Chi la frequenta abitualmente troverà sempre qualcosa di nuovo: l'ultimo ristorante aperto a Midtown o un nuovo quartiere da esplorare Poi ci sono i cinque quartieri della città. Si parte da Manhattan – a seguire Brooklyn, il Bronx e il Queens. Ognuno con la sua personalità.

But New York isn’t just a state of mind: it’s also a state – and a beautiful one at that. Niagara Falls, the finger lakes and the Catskill mountains are all within reach when you hire a car and leave the city. Your next amazing holiday starts with a flight – so book yours now.

Mostrami...

I classici

Tesori nascosti

Suggerimenti degli esperti


Non abbiamo trovato alcun contenuto corrispondente alla sua selezione. La invitiamo a riprovare.

Esperti di New York: suggerimenti per le diverse stagioni

Estate

I fine settimana estivi sono il momento migliore per visitare la città se desidera evitare le folle, soprattutto perché la gente del posto ama andare via per il weekend e lei avrà la città a disposizione e potrà visitarla secondo i suoi ritmi. L'unico problema è che molte gallerie non sono aperte ad agosto, per cui le consigliamo di verificare se c'è una galleria specifica che intende visitare.

- Lyn Slater, blogger di moda e bellezza che vive a New York

Scopra altri suggerimenti importanti di viaggio > 

Autunno

Il mio periodo preferito dell'anno è l'autunno. Central Park è meraviglioso dall'alto, se riesce a fare un giro in elicottero nei cieli della città. Se può lasciare la città e andare verso Catskills, a nord dello stato di New York, il momento migliore per ammirare le foglie è fine ottobre.

– Dan Rookwood, direttore negli Stati Uniti di Mr Porter

Scopra altri suggerimenti importanti di viaggio > 

Inverno

È un po' un cliché, ma pattinare sul ghiaccio a Bryant Park è un'esperienza imperdibile d'inverno a New York. È un po' meno turistico del Rockefeller Center e il mercato che in questo periodo circonda la pista è molto piacevole.

Jess Parr, personale di bordo di British Airways e blogger di viaggio.

Scopra altri suggerimenti importanti di viaggio > 

Primavera

Questo è il periodo migliore per ammirare l'High Line nel suo pieno splendore. Da non perdere anche la fioritura a Madison Square Park. È il momento migliore anche per mangiare all'aperto, anche se l'aria è un po' frizzante. Le persone sono così ansiose di vedere arrivare l'estate che spesso iniziano a mangiare all'aperto prima del tempo. Il Pavilion a Union Square e Shake Shack a Madison Square Park sono due dei miei posti preferiti all'aperto a primavera.

- Vishaan Chakrabarti, architetto che vive a New York

Scopra altri suggerimenti importanti di viaggio > 

I nostri consigli migliori per gli amanti del cibo

Absolute Bagels Food

È stato nominato dalla rivista Time Out come miglior locale dove mangiare i bagel a New York e concordiamo. Queste deliziose morbide prelibatezze, fatte a mano e poi cotte in acqua bollente, vengono servite con vari tipi di "schmear", ovvero strati di formaggio cremoso. Consigliamo lo schmear alla cipollina con salmone affumicato e cetriolo, il vero New Yorker’s bagel. Per provare queste delizie devi andare nell'Upper West Side a Broadway, vicino alla Columbia University. È uno degli spuntini preferiti dagli universitari e non rimarrai deluso. Poiché il locale non ha posti a sedere, puoi gustare il tuo bagel nel vicino Riverside Park per un mini-picnic.

Maggiori informazioni su Absolute Bagels

Burger Joint

Teoricamente segreto, ma spesso con code anche lunghe, questo bizzarro locale ispirato agli anni '70 si trova nell'esclusivo Le Parker Meridien. Passando una tenda rossa, lungo un corridoio con un'insegna al neon di un hamburger, gli avventori siedono in una piccola sala decorata con graffiti degustando alcuni dei migliori hamburger di Manhattan. La carne succosa e cotta a punto viene guarnita con formaggio, insalata e sottaceti in un panino scaldato alla griglia. Il tutto viene completato da patatine fritte croccanti e milkshake abbondanti. Qui si paga solo in contanti, quindi si ricordi di prelevare del denaro se vuole mangiare uno dei migliori hamburger della città.

Maggiori informazioni su Burger Joint

Friend of a Farmer

Il brunch a New York è forse il pasto più importante del week-end. Come rimedio perfetto dopo una notte di baldoria, recati al Friend of a Farmer a Gramercy Park, uno dei locali preferiti dai residenti. Puoi scegliere vari piatti tradizionali fatti in casa con ingredienti freschi. Troverai di tutto, dalle deliziose omelette con spinaci e funghi alle uova alla Benedict con polpa di granchio. Le specialità alla piastra sono molto buone, così come i Bloody Mary. Un consiglio: conviene arrivare presto perché il locale si riempie in fretta, il che è sempre un ottimo segno.

Maggiori informazioni su Friend of a Farmer

Lombardi’s

Lombardi’s è famosa per essere la prima pizzeria degli USA, aperta nel 1905. Fu grazie a Gennaro Lombardi, un immigrante napoletano, che questa semplice specialità italiana divenne un fenomeno a livello mondiale. L'impasto viene cotto al forno insieme allo strato di pomodoro e mozzarella fresca. La guarnizione tipica è a base di polpette e peperoni. Gestita dalla stessa famiglia sin dal 1897, questa pizzeria offre anche un servizio attento e caloroso.

Maggiori informazioni su Lombardi’s

Qualcuno potrebbe mai dimenticare questa iconica #skyline? #NewYork #FridayFeeling

Un post condiviso da British Airways (@british_airways) il

Le cinque cose da sapere su New York

Ti serve qualche ispirazione in più prima di partire? Leggi le cinque cose più affascinanti su New York. Scopri cosa rende questa città la più amata del mondo.

È varia

A New York si parlano oltre 800 lingue. In città vive la comunità ebraica più numerosa al di fuori di Israele e anche quella polacca fuori della Polonia. E se hai la fortuna di incontrare 38 americani, probabilisticamente solo uno di loro è nativo di New York. Le probabilità aumentano se ti trovi a Brooklyn.

Il suo skyline è iconico

L'Empire State Building e il Chrysler Building sono le opere architettoniche più amate degli USA e il Flatiron Building è ancora affettuosamente considerato una stranezza architettonica. Ma l'iconica skyline di New York è in continua evoluzione. Ora include un grattacielo senza finestre e il nuovo One World Trade Center che vanta la quinta torre più alta del mondo.

Regole del baseball

Il baseball è il vero sport di New York. Lo Yankee Stadium ha ospitato i più grandi eroi dello sport. Babe Ruth e Joe DiMaggio ad esempio si sono affrontati proprio in questo stadio. Ma il baseball non è l'unico sport simbolo della città. La maratona di New York è la corsa più grande del mondo e il Queens ospita l'US Open, uno dei maggiori tornei di tennis.

Ci sono un sacco di parate

New York ama le sue sfilate e i suoi cortei. In città viene organizzata la più grande parata del mondo per la festa di San Patrizio – ogni anno il 17 marzo le strade si colorano di verde. Anche a Coney Island si tiene la parata delle sirene a giugno. È più piccola (meno persone possono rivendicare antenati "sirena" rispetto a quelli irlandesi) ma è altrettanto divertente. Nel mese di marzo, il Gay Pride segna uno dei più grandi eventi annuali degli Stati Uniti e nel mese di novembre vedrai enormi palloni gonfiati a elio per la Macy's Thanksgiving Parade.

Il caffè la fa da padrone

Questa città vive di caffè – i newyorchesi, stando ad alcune dicerie, ne bevono sette volte in più di un americano medio. Ma probabilmente amano il loro cibo ancora di più. Cheesecake, pizza, pastrami, bagel, brezel: tutti questi cibi hanno trovato la loro vera essenza in questa città. In più il Bloody Mary, le uova alla Benedict e la Waldorf Salad, sono stati inventati tutti a NYC. E che dire del brunch!

Preparati ad andare

Prefisso internazionale

+1

Il momento migliore per andarci

Tutto l'anno

Le mance

15-20% del conto

Ti occorre l'aiuto dei nostri esperti?

Si assicuri che la sua prossima vacanza a New York sia davvero indimenticabile confrontandosi con uno dei nostri consulenti di viaggio per il Nord America.

Scopri di più su New York

David Farley, per British Airways

Whiteface Mountainoffers panoramic viewsof the American wildlands

David Farley,   per British Airways

Regolamento

link di navigazione secondari

Logo British Airways.