Pubblicità

Pagina di feedback

La preghiamo di selezionare una risposta per la domanda di feedback.

Ha trovato le informazioni che cercava in ​​questa pagina?

caratteri rimanenti

checked-baggage-allowances

Pagina di feedback

Grazie

La ringraziamo per il tempo dedicatoci.

Passaporti, visti e API

Banner passaporto.

Questa non è una lista completa della documentazione di viaggio richiesta per viaggiare in tutto il mondo. È sua responsabilità assicurarsi di disporre dei documenti giusti perché Le venga consentito l'imbarco.

compressomostraPassaporti

Identificazione sui voli internazionali

Se viaggia su un volo internazionale, avrà bisogno di un passaporto o di un documento di viaggio equivalente, che sia valido per l'intera durata del suo viaggio. È necessario che anche i suoi bambini siano provvisti di passaporto individuale, anche i bambini al di sotto dei due anni di età.

Alcuni Paesi inoltre richiedono una validità di 3-6 mesi del passaporto oltre il ritorno previsto. Visiti lo IATA Travel Centre per verificare i requisiti di validità del passaporto della sua destinazione.


Identificazione sui voli domestici nel Regno Unito

Per i viaggi che si svolgono interamente all'interno del Regno Unito, Irlanda del Nord compresa, non è necessario il passaporto, ma le consigliamo di portare con sé un documento di identità munito di foto durante il viaggio, come ad esempio il passaporto o la patente di guida. Potrebbe esserle richiesto in determinati momenti del suo viaggio. I bambini al di sotto dei 16  anni di età non necessitano di documento identificativo per viaggiare all'interno del Regno Unito.


Identificazione sui voli tra Regno Unito e Repubblica d'Irlanda.

Se lei è un cittadino del Regno Unito o della Repubblica d' Irlanda ed è nato in questi due paesi, non è necessario il passaporto per viaggiare tra i due Paesi, ma deve portare con sé un documento di identità munito di foto durante il viaggio, come ad esempio la patente di guida.

I passeggeri internazionali dovranno esibire un passaporto valido con foto per viaggiare tra i due Paesi.


Per ottenere il passaporto

I tempi di elaborazione per i passaporti variano, ma per ricevere il passaporto dopo la richiesta potrebbero essere necessarie sei settimane o più. Le consigliamo pertanto di attendere la consegna del passaporto prima di effettuare la prenotazione. In molti Paesi, è possibile fare domanda di passaporto con procedura accelerata, se necessario.

Se necessita di un passaporto o deve rinnovarne uno già esistente, può rivolgersi direttamente all'Ufficio Passaporti del suo Paese. Nel Regno Unito, si rivolga al Servizio passaporti - Regno Unito.

British Airways collabora con VisaCentral, una società CIBT che Le eviterà l'incomodo di occuparsi delle pratiche necessarie all'ottenimento di un passaporto valido e dei visti eventualmente richiesti per un viaggio internazionale. In qualità di cliente British Airways, otterrà uno sconto del 30% sul costo del servizio di VisaCentral.

Chieda il passaporto con VisaCentral

compressomostraVisti

A seconda della sua nazionalità e dello scopo del viaggio, potrà aver bisogno di un visto o di un modulo di autorizzazione equivalente per ciascun Paese attraversato, anche se solo per cambiare volo. Questo è in aggiunta a un passaporto valido.


Mi serve un visto?

Per informazioni gratuite, precise e aggiornate sui requisiti per il visto ed eventuali tasse di ingresso, visiti lo IATA Travel Centre. Inoltre, potrà verificare i requisiti sanitari e per il passaporto e trovare informazioni su dogana, valuta ed aeroporti relative alla sua destinazione.

Se necessita di un visto per il suo viaggio, può richiederlo direttamente in ambasciata o presso l'Alto Commissariato locale - visiti il loro sito Internet o si rechi presso il consolato locale per ulteriori informazioni sulle procedure.


Assistenza per ottenere i visti

Abbiamo siglato una partnership con VisaCentral che si occuperà per lei di tutto il necessario:

  • un modo sicuro, facile e garantito di ottenere il suo visto
  • risparmi tempo - VisaCentral farà la fila presso l'ambasciata o il consolato per suo conto
  • sconto del 30% sulle commissioni per i clienti British Airways

Chieda il suo visto con VisaCentral


Visti per la Cina

Se la sua destinazione è la Cina, deve verificare il tipo di visto di cui ha bisogno. Se rimane in Cina per meno di 144 ore sono disponibili visti transitori.

Se lei possiede un passaporto britannico, nel sito Web GOV.UK troverà i tipi di visto disponibili per il viaggio o il transito in Cina.

Find out more about visa requirements for China (British passport holders only)

Se possiede un passaporto di un qualsiasi altro paese, verifichi presso l'ambasciata cinese più vicina.


e-Tourist Visa per l'India

Se è diretto in India, dovrebbe poter ottenere un visto eTourist online, quattro giorni prima della partenza. Il visto sarà valido per 30 giorni: per poter viaggiare, dovrà presentarne una copia stampata al check-in.

Scopra maggiori informazioni e richieda l'e-Tourist Visa per l'India


Limitazioni per il visto per il Regno dell'Arabia Saudita

Se è in partenza per un pellegrinaggio

Deve entrare nel Regno dell'Arabia Saudita (KSA) attraverso Gedda con un visto Hajj valido nel seguente periodo di pellegrinaggio o con un visto Umrah per il pellegrinaggio al di fuori di questo periodo:

  • Londra Heathrow per Gedda (BA133) dal 3 agosto 2016 al 4 settembre 2016 inclusi
  • Gedda per Londra Heathrow (BA132) dal 17 settembre al 16 ottobre 2016 inclusi

Non può:

  • viaggiare per Hajj con un visto Umrah
  • viaggiare per Umrah con un visto Hajj
  • ingresso, trasferimento o transito attraverso Riyadh
  • viaggi al di fuori delle date ufficiali di pellegrinaggio stabilite ogni anno dalle autorità dell'Arabia Saudita

Se parte dal Regno Unito, le consigliamo di prenotare con il nostro partner Masterfare che può organizzare il suo viaggio e il visto Hajj/Umrah tramite un agente approvato dal Ministero KSA di Hajj.

Se proviene da un altro paese o prenota su ba.com, ha la responsabilità di richiedere e ottenere il visto di pellegrinaggio corretto da un agente Hajj o Umrah approvato dal Ministero del Hajj del Regno dell'Arabia Saudita.

Se non dispone della documentazione corretta o ha prenotato un viaggio al di fuori delle date di pellegrinaggio ufficiali, non le sarà consentito partire e non riceverà alcun rimborso.

Se non è in partenza per un pellegrinaggio

  • Se non è musulmano, potrà entrare a Jeddah o Riyadh in qualsiasi momento con un visto di lavoro o turistico.
  • Se Lei è musulmano, con un visto di lavoro o turistico durante l'Hajj o viaggia nel periodo di 6 settimane fino all'Hajj compreso, dovrà entrare nel Regno dell'Arabia Saudita a Riyadh.
  • Se Lei è musulmano e dispone di un visto di lavoro o turistico, per viaggiare su voli BA133 dal 3 agosto 2016 al 10 settembre 2016 le occorre un visto Hajj.

Nota bene

•Le suddette restrizioni non si applicano ai residenti o ai cittadini del Regno dell'Arabia  Saudita.

•Le restrizioni sui visti per il Regno dell'Arabia Saudita sono soggette a cambiamento con breve preavviso. La preghiamo di visitare il sito dello IATA Travel Centre prima di prenotare.

Ci contatti per ricevere maggiori informazioni

compressomostraIngresso più veloce nel Regno Unito con il servizio per viaggiatori registrati

Se è un cittadino di Australia, Canada, Hong Kong, Giappone, Nuova Zelanda, Singapore, Corea del Sud, Taiwan o Stati Uniti d'America, può iscriversi al programma "Viaggiatore Registrato" per un ingresso più rapido nel Regno Unito, a condizione che lei disponga di un passaporto biometrico.

Una volta inoltrata la richiesta, lo UK Border Force effettuerà i controlli per verificare se ha diritto a partecipare e, una volta accettata la sua domanda, non dovrà compilare una carta di sbarco per il Regno Unito. Potrà entrare nel Regno Unito attraverso i gate automatici ePassport o le corsie UK/EU in diversi aeroporti del Regno Unito, compresi tutti gli aeroporti di Londra e quelli di Edimburgo, Glasgow e Manchester.

Ulteriori informazioni sul programma Viaggiatore Registrato (pdf, 67kb, solo in inglese)

Inoltri la richiesta per aderire al programma Viaggiatore Registrato

compressomostraViaggiare negli Stati Uniti - ESTA

Se lei è cittadino di un paese incluso nel programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Programme, VWP), come il Regno Unito, può recarsi negli Stati Uniti senza dover richiedere il visto di ingresso, a condizione che sia in possesso di un'autorizzazione al viaggio valida (Electronic System Travel Authorisation, ESTA) e che soddisfi i requisiti del programma.

Oltre all'ESTA, dovrà essere in possesso di un passaporto elettronico valido. I passaporti elettronici hanno un chip integrato che contiene informazioni biografiche e biometriche, come la foto digitale del titolare del documento. Il passaporto elettronico è facilmente identificabile grazie al simbolo del "chip" presente sulla sua copertina.


Quando non è possibile utilizzare un ESTA

Se lei possiede una doppia nazionalità con un passaporto emesso in uno dei paesi aderenti al Visa Waiver Programme e uno emesso da Iran, Iraq, Sudan o Siria, non potrà entrare negli Stati Uniti con un ESTA.

Se è in possesso di un ESTA e ha visitato Iran, Iraq, Sudan o Siria dal 1 marzo 2011, non può usufruire del Visa Waiver Programme. Per viaggiare negli Stati Uniti dovrà richiedere un visto presso l'Ambasciata degli Stati Uniti del suo paese.


Richiesta di un'ESTA

Può fare domanda online per un ESTA e ricevere immediatamente l'approvazione. Le consigliamo di fare domanda almeno 72 ore prima della partenza. Una volta concesso, l'ESTA è valido per più ingressi negli Stati Uniti per 2 anni o fino alla scadenza del passaporto, a seconda della condizione che si verificherà per prima.

Maggiori informazioni sul programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Programme, VWP) e su ESTA

Apply for an ESTA


Assistenza per ottenere l'ESTA

Il nostro partner VisaCentral può occuparsi di tutto e offrirle un modo semplice, sicuro e garantito di ottenere l'ESTA. I vantaggi di questo servizio esclusivo comprendono:

  • sconto del 30% sulle commissioni di gestione di VisaCentral per i clienti di British Airways
  • garanzia di qualità e revisione di tutti i documenti da parte di professionisti VisaCentral

Chieda il suo ESTA con VisaCentral

compressomostraViaggiare negli Stati Uniti – Schema Global Entry

I cittadini del Regno Unito ora possono superare più rapidamente il controllo passaporti negli Stati Uniti iscrivendosi a Global Entry, il programma CBP (Customs and Border Protection) degli Stati Uniti. Grazie a questo schema è possibile velocizzare l'espletamento delle formalità doganali per viaggiatori pre-approvati e a basso rischio in arrivo negli Stati Uniti. I vantaggi comprendono:

  • nessuna fila
  • nessuna necessità di compilare un modulo di dichiarazione per la dogana
  • tempi di attesa ridotti
  • TSA Pre✓® Eligibility (controllo di sicurezza più veloce ed efficiente presso gli aeroporti statunitensi partecipanti)

L'iscrizione ha la durata di cinque anni e prevede alcune verifiche preliminari (al costo non rimborsabile di £ 42 pagabili al governo del Regno Unito), la registrazione online presso la US Customs and Border Protection Agency (al costo non rimborsabile di USD 100) e un'intervista presso un centro di registrazione ufficiale.

Maggiori informazioni su Global Entry e Domande frequenti

Richieda Global Entry

compressomostraViaggiare negli Stati Uniti da Londra City

Quando viaggia con noi per New York (JFK) dall'aeroporto di London City, può eseguire i controlli doganali e di immigrazione per gli Stati Uniti durante una breve sosta (fino a massimo 45 minuti) a Shannon, in Irlanda. Questo significa che arriverà negli Stati Uniti come passeggero nazionale ed eviterà il controllo passaporti di New York.

  • Quando atterra a Shannon, porti con sé tutti i suoi effetti personali. Tenga a portata di mano la dichiarazione doganale compilata, il passaporto, la carta di imbarco e tutte le ricevute dei bagagli registrati.
  • Una volta entrato nel terminal, segua le indicazioni per 'US Immigration and Border Protection' (sicurezza alla frontiera degli Stati Uniti).
  • Dopo che gli addetti alla sicurezza avranno controllato il suo bagaglio registrato (o se viaggia solo con bagaglio a mano), proceda direttamente ai banchi di controlli preventivi USA.

Maggiori informazioni sul nostro servizio da London City a New York

compressomostraVisitare il Canada - eTA

A meno che lei non sia un cittadino americano o abbia bisogno di un visto per entrare in Canada, dovrà richiedere una Electronic Travel Authorisation (eTA) prima del suo viaggio. Questo requisito include tutti i cittadini britannici. Il costo dell'eTA è di 7 CAD a passeggero e la validità è di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto del passeggero.

Maggiori informazioni e richiesta di un eTA per il Canada

compressomostraViaggiare con bambini di età inferiore a 18 anni

I dipartimenti immigrazione di alcuni paesi richiedono una documentazione aggiuntiva per tutti i bambini al di sotto dei 18 anni che viaggiano o transitano attraverso il loro paese. Tali norme variano a seconda dei paesi per cui le consigliamo di verificare prima di partire sullo IATA Travel Centre. Inserisca la data di nascita del suo bambino per visualizzare correttamente i requisiti aggiuntivi.

compressomostraInformazioni sui Passeggeri (API)

In base alle normative di molti Paesi, British Airways è tenuta a raccogliere alcune informazioni sui passeggeri prima della partenza.

Quali informazioni devo fornire?

Il passeggero dovrà fornire alcune o tutte le seguenti informazioni:

  • Il nome completo come riportato sul passaporto
  • data di nascita
  • sesso
  • nazionalità
  • numero del passaporto
  • data di scadenza del passaporto
  • Paese che ha rilasciato il passaporto
  • Paese di residenza

Per i voli in partenza per gli Stati Uniti, le saranno inoltre richiesti:

  • indirizzo del primo pernottamento di destinazione negli Stati Uniti
  • numero di Alien Registration (Green Card) per coloro che risiedono negli Stati Uniti
  • Redress Number per i viaggiatori se Le è stato fornito (per i passeggeri che sono stati ripetutamente sottoposti ad accertamenti più approfonditi al momento dell'arrivo negli Stati Uniti e desiderano evitare difficoltà in futuro).

Se è un cittadino statunitense e possiede un numero "Global Entry", non è tenuto a indicarlo tra i suoi dati API. All'arrivo negli Stati Uniti, il suo stato Global Entry verrà riconosciuto non appena utilizzerà il videoterminale dedicato per l'Immigrazione.


Come vengono utilizzate le informazioni fornite?

Le informazioni da lei fornite saranno inviate in modo sicuro alle autorità governative competenti. Inoltre, alcune autorità governative richiedono alle compagnie aeree l'accesso diretto alle prenotazioni dei voli che potrebbero contenere altri dati relativi ai passeggeri.


Dichiarazione legale per i voli negli Stati Uniti

La Transportation Security Administration (TSA) della US Department of Homeland Security prevede che i passeggeri forniscano nome completo, data di nascita e sesso al fine dei controlli in base alla Watch List, ai sensi del titolo 49 dello U.S.C., sezione 114, dell'Intelligence Reform and Terrorism Prevention Act 2004. Fornire tali informazioni non è obbligatorio; tuttavia, in mancanza di queste informazioni, potrebbe essere sottoposto a ulteriori controlli o potrebbe esserle negato il trasporto o l'autorizzazione ad accedere all'area di imbarco. La TSA potrebbe condividere le informazioni da Lei fornite con le forze dell'ordine, con agenzie di intelligence o con altri enti mediante la pubblicazione del suo System of Records Notice. Per maggiori informazioni sulle politiche sulla privacy della TSA o per visionare il System of Records Notice e la valutazione d'impatto sulla privacy, consulti il sito internet della TSA all'indirizzo tsa.gov.


Come fornire le Informazioni sui Passeggeri (Advance Passenger Information).

Potrà inserire le Informazioni sui Passeggeri (Advance Passenger Information) nell'area La mia prenotazionedi ba.com. Il punto esclamativo rosso nella parte superiore della sezione Informazioni sui Passeggeri (Advance Passenger Information) indica la necessità di inserire ulteriori informazioni.

Aggiungere le Advance Passenger Information

compressomostraArrivare in Argentina (cittadini statunitensi, canadesi e australiani)

Se è un cittadino statunitense, canadese o australiano diretto in Argentina, prima della partenza dovrà pagare una Tassa di reciprocità online. Il pagamento di questa tassa una volta arrivati nel Paese non è possibile. All'arrivo, dovrà presentare una copia al Controllo Immigrazione, che effettuerà la verifica e la registrazione.

Scopra maggiori informazioni e richieda la tassa di reciprocità per l'Argentina [solo spagnolo]