Passare alla navigazione

Nuova edizione limitata di Aston Martin davanti al Concorde.

In occasione del nostro centenario e dell'anniversario dell'ultimo volo del Concorde, siamo lieti di annunciare una partnership con Aston Martin, che ha creato un'auto sportiva in edizione limitata per rendere omaggio all'aereo supersonico.

La casa automobilistica di lusso inglese ha creato la DBS Superleggera Concorde Edition. Il lancio avverrà a ottobre 2020 e tutti i veicoli potranno vantare l'utilizzo del titanio proveniente dalle pale del compressore che furono utilizzate nella flotta supersonica di British Airways.

Ogni modello avrà un unico numero di registrazione approvato dalla CAA (Civil Aviation Authority) e l'iconica "Chatham Flag tailfin" di British Airways è stata incorporata nel sorprendente design. L'esterno presenta una livrea con rosso, bianco e blu, i colori della compagnia aerea, e un tetto nero, in fibra di carbonio, decorato con la silhouette aerodinamica del Concorde. I paddle shifter saranno realizzati in metallo Concorde originale e una grafica Mach Meter sarà riprodotta sull'aletta parasole del conducente: sono sole alcune delle numerose caratteristiche di design attentamente studiate che sono state inserite per celebrare i notevoli risultati di questo aereo.

L'auto, che verrà prodotta in soli 10 esemplari e costerà £321.350, potrà essere acquistata esclusivamente presso Aston Martin Bristol. Il 26 novembre 2003, Alpha Foxtrot, l'ultimo Concorde che è stato costruito, è atterrato per l'ultima volta presso RAF Filton, che dista solo tre miglia da dove verranno vendute le auto ed è la casa di uno dei 10 Concorde realizzati in Gran Bretagna.

Una parte del ricavato della vendita di ciascuna auto sarà devoluto a Air League Trust, un'organizzazione senza scopo di lucro che insegna a bambini bisognosi a volare e lavorare nel campo dell'ingegneria. A giugno 2020, British Airways e Aston Martin Bristol, in collaborazione con Air League Trust, gestiranno una programma di borse di studio per i giovani della Cranfield University, finanziato dai proventi delle auto. Questo programma si basa sull'iniziativa "BA 2119: Future of Fuels" di British Airways, che la compagnia aerea ha svolto in partnership con la Cranfield University all'inizio di quest'anno.

Organizzare un viaggio

Organizzare un viaggio
MultiCity
Tipo di itinerario
Maggiori informazioni
Tipo di bigliettoMaggiori informazioni
PasseggeriSpiegazione di "ragazzi".