Passare alla navigazione

Condizioni Generali di Trasporto aggiuntive applicabili ai voli che hanno origine o transitano nel territorio della Repubblica Popolare Cinese (con l'esclusione di Hong Kong, Macao e Taiwan)

In base al regolamento cinese sulla gestione dei Servizi di trasporto aereo pubblico passeggeri, ai voli che hanno origine o transitano nel territorio della Repubblica Popolare Cinese (con l'esclusione di Hong Kong, Macao e Taiwan), oltre alle nostre Condizioni Generali di Trasporto, si applicano anche le seguenti disposizioni.

Ti invitiamo a prendere visone delle disposizioni pertinenti in materia di:

  • trasporto di passeggeri in stato di gravidanza e con condizioni mediche particolari, come indicato nella sezione Condizioni mediche e Gravidanza;
  • trasporto di passeggeri che richiedono assistenza speciale, come indicato nella sezione Assistenza per disabilità e ausili per la mobilità;
  • trasporto di bambini, come indicato nella sezione Viaggiare con la famiglia;
  • trasporto di minori non accompagnati, come indicato nella sezione Bambini che viaggiano da soli;
  • trasporto di animali, come indicato nella sezione Viaggiare con animali domestici;
  • modalità di presentazione dei reclami, come indicato nella sezione Reclami e richieste di rimborso;
  • trasporto di bagagli, come indicato nella sezione Informazioni sul bagaglio, che stabilisce le disposizioni relative a dimensioni, peso e quantità consentite per bagaglio registrato e non registrato, franchigia bagaglio gratuita, costi per eccedenza bagaglio e bagaglio speciale. Inoltre, vogliamo sottolineare che per il bagaglio registrato puoi dichiarare un valore superiore ai limiti di responsabilità standard applicabili. Dovrai effettuare questa richiesta presso il banco check-in prima di consegnare il bagaglio da stiva e l'importo in eccesso deve essere pagato al momento/all'inizio del viaggio. Ai sensi della Convenzione di Montreal del 1999, la nostra responsabilità per il bagaglio smarrito, danneggiato o ritardato è limitata a 1.288 Diritti Speciali di Prelievo (DSP) per il bagaglio registrato e a mano. Per maggiori informazioni consulta la nota informativa DSP. I DSP sono un'unità di conto internazionale, definita dal Fondo monetario internazionale (FMI), basata sui valori di diverse valute principali. La dichiarazione di interesse e di responsabilità aumenta il limite della nostra responsabilità fino alla cifra di 2.576 DSP per passeggero (l'importo equivalente dipenderà dal tasso di cambio della valuta utilizzata), per i voli operati solo da British Airways. Il valore monetario dei DSP è variabile e viene ricalcolato tutti i giorni lavorativi. Le limitazioni alla dichiarazione di interesse non coprono il volo di ritorno a meno che non sia specificamente richiesto all'inizio del viaggio. Una dichiarazione di interesse non è un premio assicurativo. Aumenta il massimale dell'indennità concessa nel caso siamo legalmente responsabili per qualsiasi perdita, danno o ritardo del bagaglio e non dà automaticamente diritto a recuperare l'intero importo dichiarato in caso di perdita, danno o ritardo. Puoi recuperare le perdite e i danni documentabili;
  • gestione dei voli in overbooking - come altre compagnie aeree, a volte vendiamo più posti rispetto a quelli disponibili su un aeromobile, perché sappiamo che alcuni dei nostri clienti, pur avendo prenotato, non effettuano il check-in. La gestione dell'overbooking è utile sia per i nostri clienti che per noi perché ci consente di accettare un numero limitato di prenotazioni dei clienti che altrimenti sarebbero stati rifiutati su un volo completo. Il nostro sistema informatico di controllo del volo fornisce dati storici dettagliati su ogni volo per aiutarci a controllare attentamente il livello di overbooking. Poiché siamo in grado di valutare il numero di passeggeri che probabilmente viaggerà su uno specifico volo, è raro che alla partenza i posti risultino non disponibili. Tuttavia, se riteniamo di non poter accogliere tutti i clienti prenotati, seguiamo le nostre procedure di overbooking che consistono nell'invitare alcuni passeggeri all'aeroporto a trasferirsi su un volo successivo. Ai clienti che accettano la nostra richiesta di posticipare il viaggio offriamo un adeguato risarcimento. Se disponiamo di un numero insufficiente di volontari, tutti i passeggeri con numero di posto assegnato vengono accettati per l'imbarco e la priorità d'imbarco per i passeggeri rimanenti è determinata dalla cabina e dall'orario in cui i clienti hanno tentato di effettuare il check-in in aeroporto. Le disposizioni relative all'assistenza per imbarco negato e al risarcimento sono dettagliate nelle Condizioni Generali di Trasporto.

Ultimo aggiornamento:24 agosto 2021