New York: una guida per il weekend in famiglia


Di Sunshine Flint

Fotografia di Spaces Images/Getty

Passare alla navigazione

A un primo esame, New York potrebbe non sembrare la scelta più ovvia per un weekend in famiglia. Ma è errato pensare che non puoi goderti la Grande Mela inseme ai più piccoli. Con magnifiche gallerie, stupende attrazioni turistiche – e anche un'ottima pizza, è facile condividere una fetta della città con i tuoi bambini. La scrittrice di viaggi newyorkese Sunshine Flint ci spiega come fare.

Venerdì

Mezzogiorno - Si prepari per una fuga

There are frequent flights between London and New York, so you’re bound to find an option that suits your family. To make the most of your first day (and to get the kids to bed at a decent time) choose an early afternoon departure from London Heathrow, which lands at JFK early evening. Shelburne NYC is great for families, and it’s well located for all the big sights – though there are plenty of New York hotels to choose between. Drop your suitcase, and head straight out to the city’s most iconic span – the Brooklyn Bridge – and walk across for views of lower Manhattan, the new World Trade Center, the Statue of Liberty, the Manhattan Bridge and those ‘choiring strings’ that make the bridge such a lyrical experience.

Qual è il modo migliore per entrare nel vivo della città se non una vera pizza newyorkese?

18:00 – Pizza aBrooklyn

Qual è il modo migliore per entrare nel vivo della città se non una vera pizza newyorkese? Juliana’s Pizza è un ottimo posto per una serata alternativa: cena sul presto dal lato di Brooklyn del ponte, poi una passeggiata nel Brooklyn Bridge Park e un giro sulla splendida e antica giostra ospitata presso una serra di vetro, ammirando il tramonto sul porto e la spettacolare skyline della città.

Scopra i nostri voli più economici per New York >

  • Lo scheletro di T-Rex presso l'American Museum of Natural History © AMNH / C Chesek è un'attrazione sorprendente.

    Tour dei dinosauri

    Il Museo americano di Storia naturale è uno dei musei più grandi del mondo. Da non perdere, la famosa Galleria dei dinosauri saurischiani per fare conoscenza con il Tirannosauro Rex e con molti altri dinosauri esposti.

    Prenota un viaggio a New York
  • Shake Shack: fermata di rifornimento ideale per le famiglie in tour affamate
  • Manhattan dall'Empire State Building © Stacey Bramhall / Getty

    L'86° piano

    In una giornata limpida, la vista strabiliante dall'Observation Deck dell'Empire State Building permette di raggiungere con lo sguardo cinque stati. Dia un saluto a New York, New Jersey, Pennsylvania, Connecticut e Massachusetts.

    Prenota il suo biglietto

Sabato

07:30 – Bagel a colazione

La colazione a New York può voler dire solo bagel, perché nessuno al mondo li fa così buoni. Fare la colazione preferita dai newyorkesi, in alcuni dei locali migliori per i bagel, è un must: prova il fornitissimo Ess-a-Bagel, il leggendario H&H Midtown Bagels, Sadelles per un'ambiente dal sapore vintage, o, se hai voglia di qualcosa di stravagante, anche con caviale da Russ & Daughters. Ordina il classico con formaggio spalmabile e salmone affumicato, oppure osa aggiungendo pomodoro, cipolla rossa e capperi.

09:00 – Vita nel parco

Percorri il Mall di Central Park fino alle grandi Terrazze e alla Fontana di Bethesda per ammirare le meraviglie del parco più amato e famoso di New York. Passando accanto al lago, potrai raggiungere Strawberry Fields, il mosaico commemorativo realizzato in onore di John Lennon, un punto tranquillo del parco, all'ombra di grandi olmi americani.

10:00 - Appuntamento con i dinosauri

Se lasci il parco dall'uscita per il Museo americano di Storia Naturale tra West 77th Street e West 81st Street prima delle 10:00, orario di apertura, potrai evitare le code all'ingresso (e concluderai la visita intorno all'ora di pranzo, prima che il museo diventi molto affollato). I dinosauri sono naturalmente l'attrazione principale, ma non perderti la balenottera azzurra a dimensioni naturali appesa al soffitto della Milstein Hall of Ocean Life. Si tratta infatti di uno spettacolo che lascia a bocca aperta tutti i visitatori... non solo i bambini!

  • In barca a Central Park © Brian D. Bumby/Getty

    Afferri un remo

    Ammira la città dalle tranquille acque del lago di Central Park. Presso Loeb Boathouse puoi noleggiare barche a remi per massimo quattro persone. Disponibile tutti i giorni da aprile a novembre (tempo permettendo) dalle ore 10:00 fino al tramonto.

    Scopra New York

13:00 – Scossa di energia

Ebbene sì, gli Shake Shack stanno spuntando come funghi dopo la pioggia, ma un perfetto pranzo a base di hamburger e patatine è il miglior antidoto al languorino provocato dalla visita al museo. Vantaggio: questo locale si trova in Columbus Avenue, proprio di fronte al museo.

15:00 – Empire stato mentale

Scendendo alla fermata della metropolitana di 42nd Street, puoi fare un passaggio veloce da Times Square per poi raggiungere, dopo pochi isolati, uno dei grattacieli più famosi del mondo: l'Empire State Building. Vai alla terrazza panoramica all'86° piano per una vista a 360 gradi, da Battery Park al Bronx, dal Queens al New Jersey. In più, i bambini sotto i sei anni entrano gratis.

18:00 – Un salto a Chinatown

Il famoso reticolo di strade di Manhattan non prevede molte curve e Doyers Street a Chinatown è un ottimo modo per sperimentare un tuffo nel 19simo secolo: New York con le sue vetrine assiepate di passanti, le insegne luminose e la folla di pedoni. Appena dietro l'angolo troverai Joe's Shanghai dove potrai gustare la famosa zuppa di ravioli e il pesce croccante, tutto servito nel loro distintivo stile familiare.

Domenica

  • La High Line è un parco che va dalla Lower West Side di Manhattan, passa per Chelsea e finisce nel Javits Center.

    Sapeva che…

    Costruito nel 1934 l'High Line un tempo era una linea ferroviaria sopraelevata costruita per sfoltire il traffico ferroviario sopra le affollate strade del West Side di Manhattan. Oggi, lo scenario di motori a vapore è stato sostituito da splendidi giardini, chioschi di gelati e bar pop-up.

    Prenota un soggiorno

08:00 – Passeggiata sulla High Line

La mattina presto è il momento migliore per evitare la folla sulla High Line, una ferrovia sopraelevata trasformata in spazio verde urbano nel West Side di Manhattan. È un'ottima alternativa a Central Park ed è disseminata di installazioni d'arte contemporanea. Passeggia da nord a sud e guarda il Pershing Square Beams, dove i bambini possono salire e giocare, e la fontana del Diller - Von Furstenberg Sundeck dove i più piccoli possono togliere le scarpe e divertirsi nell'acqua.

10:00 – Brunch domenicale

Regalati un brunch da Bubby’s High Line. Ordina una pila di pancake o le uova alla Benedict, da accompagnare con una fetta di una delle famose torte di Bubby. Con quella alla ciliegia non si sbaglia mai. È quasi ora di tornare in hotel e di raggiungere il JFK – il tuo volo parte alle 18:50; lunedì mattina presto atterrerai a Londra e avrai molto da raccontare.

Prenota le sue vacanze a New York >