An insider’s guide to Broadway


Di Mark Shenton per la rivista High Life di British Airways

Foto di Matthias Haker Photography/Getty

Passare alla navigazione

maggio 2016

L'appassionato e critico di teatro Mark Shenton offre dieci consigli imperdibili per vivere al meglio l'esperienza di viaggio a Broadway e a New York.

Prenotazioni in anticipo o last minute

"Broadway accoglie circa 40 teatri prevalentemente situati a Times Square o nei dintorni, tra la West 41st Street e la West 54th Street (sebbene si consideri Broadway anche il Vivian Beaumont Theatre di Lincoln Center, nella West 63rd Street). I biglietti sono notoriamente costosi. I normali prezzi da botteghino variano da 50 a 170 dollari, anche se per ogni spettacolo le poltronissime possono arrivare a 250-300 dollari e oltre. Ecco perché l'ideale è prenotare con molto anticipo, in modo da avere una più ampia scelta, o all'ultimo minuto. Con l'avvicinarsi dello spettacolo, infatti, tornano disponibili molti buoni posti che la produzione aveva riservato alle celebrità o ad altri ospiti.



Broadway è costoso, ma non sempre è necessario spendere troppo per godersi uno spettacolo

Biglietti a metà prezzo

Broadway è costoso, ma non sempre è necessario spendere troppo per godersi uno spettacolo. Ogni giorno, le biglietterie Half Price TKTS di Times Square e del centro a South Street Seaport vendono biglietti scontati per quasi tutti gli spettacoli (a eccezione di quelli di maggiore successo). Occorre fare un po' di coda, ma il risparmio è notevole!


Scopra le nostre tariffe più economiche per New York >

  • Il maestoso Harvey Theatre, parte della Brooklyn Academy of Music © Elliot Kaufman

    Un pilastro di New York

    Da oltre 150 anni, la Brooklyn Academy of Music mette in scena gli spettacoli degli artisti più talentuosi e audaci ed è un'istituzione estremamente amata sia dagli abitanti di New York che dal pubblico internazionale. Ogni anno, in aggiunta agli oltre 200 spettacoli inclusi nel programma, il BAMcafé Live allestisce altri 75 spettacoli gratuiti.

    Prenota un viaggio a New York

Sconti online

Il metodo migliore per evitare le code alle biglietterie è approfittare delle offerte disponibili tramite Smartphone: è sufficiente scaricare l'app TodayTix e acquistare biglietti scontati per la serata. Per ritirarli, basterà rivolgersi al rappresentante che attenderà gli spettatori fuori dl teatro prima dello spettacolo.

Biglietti last minute, per posti in piedi, per studenti e della lotteria

A volte le offerte migliori si trovano proprio ai botteghini, che aprono alle 10:00 nei giorni feriali, alle 12:00 la domenica o due ore prima dell'inizio degli spettacoli (a seconda dello show) e propongono diversi tipi di biglietti. Con le offerte "last minute" per alcuni spettacoli e riservate agli studenti per altri è possibile acquistare alcuni posti in platea, in genere molto laterali, a prezzi decisamente ridotti (da 20 a 30 dollari). Se i biglietti sono esauriti, i teatri propongono posti in piedi con un forte sconto. Infine, per alcuni spettacoli viene organizzata una "lotteria": i possibili acquirenti scrivono il proprio nome su un foglietto e lo mettono in un cappello (in genere due ore prima dello spettacolo). Se verranno estratti, otterranno i biglietti a prezzo ridotto.

Spettacoli consigliati

Per consigli su cosa vedere, il venerdì The New York Times pubblica nella sezione dedicata a eventi artistici e intrattenimento una breve guida a tutti gli spettacoli in scena in città. Playbill.com fornisce le notizie e le informazioni più complete, indicando anche quali teatri offrono biglietti last minute o lotterie.

Da non perdere la nostra classica guida per il weekend a New York >

  • St. Ann’s Warehouse occupa una nicchia essenziale del panorama artistico di New York City

    Non solo Broadway

    Nessuna esperienza teatrale a New York può dirsi completa se non si assiste a uno spettacolo al St Ann’s, ora situato in uno storico magazzino del tabacco accanto a Brooklyn Bridge Park.

    Prenota i suoi voli per New York
  • Uno scorcio dell'animato Upper West Side: il Lincoln Center for the Performing Arts

    Pass per il backstage

    Assolutamente da non perdere l'occasione una visita al backstage di The Lincoln Center, una struttura di fama internazionale che ospita spettacoli straordinari, ad esempio le esibizioni della New York Philharmonic, della Metropolitan Opera e del New York City Ballet.

    Prenota un viaggio a New York

Ricordi di Broadway

Sceneggiature, libri, CD e altri ricordi di Broadway possono essere acquistati al Drama Bookshop (250 West 40th Street, tra la 7th e l'8th Avenue). Per un assortimento più turistico, da non perdere il Theatre Circle Shop (268 West 44th Street, accanto al St James Theatre) e One Shubert Alley (in Shubert Alley, tra i teatri Shubert e Booth).


Tour dietro le quinte

Non sono molti i teatri che consentono di esplorare il backstage, ma è comunque possibile partecipare a un tour dietro le quinte del Radio City Music Hall (ogni giorno dalle 10:00 alle 17:00). Sebbene non si trovi a Broadway, con i suoi 6.000 posti è comunque il teatro più importante (e più grande) della città e ogni anno, a giugno, ospita la cerimonia dei Tony Awards, l'evento più prestigioso del calendario teatrale. Ogni giorno vengono inoltre organizzati tour del backstage del Lincoln Center (dalle 10:30 alle 16:00).

Cena a Broadway

I più popolari punti di ritrovo teatrali della città sono Joe Allen Restaurant, che fa parte della Restaurant Row sulla West 46th Street (tra l'8th e la 9th) e le cui pareti sono tappezzate dai poster dei più grandi insuccessi di Broadway, e Angus McIndoe’s Café Bistro, gestito dall'omonimo ristoratore scozzese sulla West 44th Street (accanto al St James Theatre). Da non perdere anche il famoso bar "segreto" chiamato Bar Centrale, a cui si accede da un'anonima porta sopra il Joe Allen (al 324 di West 46th Street). Le dimensioni di questo locale sono così ridotte che per potersi accomodare in uno dei suoi separé è necessaria la prenotazione.

Oltre Broadway

Il panorama teatrale di New York non si limita a Broadway. Numerose strutture off-Broadway (da 100 a 499 posti) e off-off Broadway (massimo 99 posti) sono presenti sia in città che oltre il ponte di Brooklyn, come l'importante Brooklyn Academy of Music, abbreviata in BAM, che nel suo grande Harvey Theatre ospita compagnie teatrali internazionali in visita, e il St Ann’s Warehouse che lo scorso autunno ha iniziato la stagione in una nuova sede, un ex magazzino del tabacco sul lungomare di Brooklyn.

Oltre New York

Uscendo completamente dai confini della città, a breve distanza si trovano altri teatri, ad esempio il Paper Mill Playhouse a Millburn, New Jersey, o il George Street Playhouse a New Brunswick, raggiungibili con un breve viaggio in treno. Entrambi i teatri hanno prodotto spettacoli approdati a Broadway lo scorso anno.

Prenota i suoi voli per New York >