Passare alla navigazione

Guida di viaggioa Londra

Entrate nel vivo della città

Popolazione

8,6 milioni

Valuta

Sterlina inglese

Tempo a Londra

Qual è la stagione migliore per visitare Londra?

Media
13°C
55°F
Primavera
Media
22°C
72°F
Estate
Media
16°C
61°F
Autunno
Media
7°C
45°F
Inverno

Primavera a Londra

"I venti di marzo e le piogge di aprile portano i fiori in maggio" recita un vecchio proverbio inglese che riassume in modo piuttosto accurato il clima in primavera a Londra. La pioggia ridona vita agli spazi verdi con una spruzzata di colore che ricorda l'arcobaleno con narcisi e piante di belladonna; le fioriture più belle possono essere ammirate durante il famoso Chelsea Flower Show e nel centro di orticultura di Kew Gardens. I giorni più caldi sono l'ideale per un giro in acqua in pedalò a Hyde Park e per approfittare del sole ma è meglio venire preparati per qualsiasi tipo di tempo.

Holiday Inn LONDON - HEATHROW T5

Londra
4Stellahotel
Economy
2 notti
Cosa c'è in programma?

Voli

Da
a/r

from Milan, marzo 2018

Estate a Londra

Appena la colonnina di mercurio comincia ad avanzare Londra raggiunge il suo massimo splendore. Al primo accenno di estate i londinesi camminano per strada con sorrisi e un atteggiamento spensierato, spostandosi tra ristoranti e bar sui tetti. Quando il tempo è bello tutto si trasferisce all'aperto: dalle proiezioni di film al teatro nei parchi e al torneo di tennis a Wimbledon. Indossi i vestiti a strati poiché le temperature possono variare, porti sempre con sé una bottiglia d'acqua in metropolitana e un ombrello: i temporali estivi non sono poi così rari.

Cosa c'è in programma?

Voli

Da
a/r

from Venice, giugno 2018

Autunno a Londra

Il tempo in autunno può essere imprevedibile, ma è comunque un buon periodo per visitare Londra. Visto che i bambini sono tornati a scuola, molte attrazioni culturali sono leggermente meno affollate. In genere, le temperature sono più fresche rispetto all'estate, ma le giornate sono spesso soleggiate, quindi è piacevole passeggiare nei parchi e osservare i colori dell'autunno. È possibile anche che piova o che ci sia vento, quindi portate con voi l'ombrello e l'impermeabile! Novembre è un mese freddo, ma la città – e il cielo – si animano per i festeggiamenti della Bonfire Night, con fuochi d'artificio e un'allegra atmosfera.

Cosa c'è in programma?

Voli

Da
a/r

from Milan, Novembre 2017

Inverno a Londra

Londra in inverno è molto affascinante. La città risponde al crollo delle temperature con bar addobbati con luminarie e servendo vin brulé e buon umore. Le vetrine allestite per le feste di Liberty, Selfridges e Harrods sono praticamente opere d'arte, mentre le piste di pattinaggio sul ghiaccio all'aperto sono l'ideale per qualche piroetta all'aperto. La neve non è garantita e a volte la città viene ricoperta da una leggera spolverata bianca. In ogni caso, è più saggio avvolgersi in una sciarpa e indossare un cappotto e guanti caldi. Durante i saldi di gennaio, subito dopo Natale, nei negozi si possono trovare tantissimi articoli con lo sconto: un'occasione unica per gli amanti dello shopping.

Voli

Da
a/r

from Milan, gennaio 2018

Incontri i nostri esperti di viaggi di Londra

Il modo migliore per comprendere la vera essenza di una città è di viverla come fa una persona del luogo.

Se sei alla ricerca dei migliori hotel, ristoranti, parchi e bar di Londra, il nostro gruppo di esperti ha tutto sotto controllo. Le loro guide dispensano consigli su tutte le attrazioni di Londra, dai must da visitare assolutamente, all'architettura eccentrica, ai negozi, i più eleganti e alla moda e quelli poco conosciuti, ai quartieri trendy di Londra. Sia che tu stia cercando i luoghi segreti, i migliori posti dove mangiare e bere o le attività per famiglie, i consigli dei nostri guru londinesi renderanno il tuo viaggio nella capitale indimenticabile.

Non abbiamo trovato alcun contenuto corrispondente alla sua selezione. La invitiamo a riprovare.

Una guida esclusiva con Azzi Glasser

La creatrice di profumi Azzi Glasser ci porta in giro da Christies e per un tè delle cinque da Fortnum & Mason e da Harvey Nichols.


Una guida per gli amanti del design con Tom Dyckoff

Vuoi sapere la storia della cattedrale di Saint Paul? O la migliore caffetteria art deco dove fare un salto? Tom Dyckoff ci rivela la guida di un architetto a Londra.


Una giornata in famiglia con le sorelle Chiappa

Consigli pratici per famiglie con bambini, le sorelle Chiappa propongono il Museo di storia naturale, Trafalgar Square e un picnic nei parchi di Londra.


Acquisti di lusso con Peony Lim

Dagli storici grandi magazzini alle gemme in cui scovare pezzi unici, Peony Lim ci svela la sua guida del fashion a Pimlico, Knightsbridge e Notting Hill.


Requisiti per il visto d'ingresso per Londra

Nonostante il risultato del recente voto del referendum che ha decretato l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, i cittadini dell'Unione Europea possono ancora viaggiare da e per il Regno Unito senza visto.

Coloro che arrivano da un paese al di fuori dell'UE potrebbero aver bisogno di un visto. Per verificare se il visto è necessario e per informazioni su come richiederlo, si prega di visitare il sito Web della UK Border Agency.

Se è cittadino di alcuni paesi specifici (incluso Australia e Stati Uniti), può iscriversi al programma "Viaggiatore Registrato" per un ingresso più rapido nel Regno Unito, a condizione che disponga di un passaporto biometrico. Legga l'elenco completo dei paesi ammessi e le condizioni sul sito Web di "Viaggiatore registrato".

Ulteriori informazioni sui requisiti per il visto nel Regno Unito 

Quando volate a Londra ricordate che è vostra responsabilità assicurarvi di disporre del visto e dei documenti giusti affinché vi sia consentito di entrare nel territorio britannico.

Come muoversi

Aeroporti

Parti con il piede giusto: organizza il transfer dall'aeroporto di Londra con noi al momento della prenotazione. Possiamo fornire transfer privati o condividi porta a porta e transfer con autista con City Transfers UK. Basta selezionare l'opzione che preferisci quando prenoti il viaggio a Londra.

Taxi

I famosi taxi neri (black cab) di Londra sono un simbolo tipico della città. Fermatene uno per strada allungando il braccio, se l'insegna "taxi" è accesa vuol dire che è disponibile. A volte nei pressi delle stazioni ferroviarie, della metropolitana e degli autobus si possono trovare dei parcheggi per taxi. Tutti i conducenti dei "black cab" per ottenere la licenza devono possedere "The Knowledge", ossia la conoscenza approfondita delle strade e dei luoghi di interesse della città. Ogni taxi è dotato di tassametro ed è comune arrotondare la tariffa per eccesso. Sono disponibili anche i minicab e i veicoli privati a noleggio, ma devono essere prenotati in anticipo, telefonicamente o presso un ufficio – assicuratevi di chiedere la tariffa al momento della prenotazione.

Tube o metropolitana

Londra ha un'ottima rete di trasporto pubblico ed è un modo economico e veloce per visitarla. La metropolitana ("tube") e il DLR si basano su un sistema a sei zone che, partendo dal centro della città, va verso le zone periferiche. Per i viaggi nelle zone da 1 a 3 si applica una tariffa unica di 4,90 sterline, che aumenta fino a 6 sterline per i viaggi nelle zone da 1 a 6. Utilizzando una carta Oyster prepagata o una carta di credito contactless si risparmia rispetto all'acquisto dei singoli biglietti. Questo metodo di pagamento offre gli stessi vantaggi dell'acquisto di una Travelcard giornaliera e, in alcuni casi, è ancora più conveniente. Gli autobus sono molto economici: un viaggio di sola andata costa 1,50 sterline con una carta Oyster o contactless.

A piedi e in bicicletta

Camminare a piedi è uno dei modi migliori per vedere Londra e molte delle sue attrazioni più famose, dal Big Ben allo Shard, che possono essere ammirate passeggiando lungo le rive del fiume Tamigi. Un altro modo divertente per spostarsi è quello di salire su una bicicletta e di usare il servizio di noleggio self-service della città. Eviti le strade più affollate e rimanga sui percorsi dei canali (che sono in genere più liberi), nei Royal Parks o sulle piste ciclabili.

Barca

Un punto di osservazione di Londra unico nel suo genere è quello che si ha da una barca sul fiume Tamigi, da dove è possibile ammirare alcuni dei monumenti più famosi della città. Thames Clippers gestisce un servizio per pendolari sul fiume con diverse fermate da Putney a North Greenwich (è possibile pagare il biglietto con una carta Oyster), mentre altri operatori gestiscono crociere turistiche divertenti e con guida.

Londra Heathrow

Una volta arrivati a Londra Heathrow, potete scegliere varie opzioni per raggiungere il centro della città. La corsa di sola andata in taxi con tassametro di solito costa circa £40 e il tragitto dura dai 45 ai 60 minuti. In alternativa potete prendere la metropolitana acquistando una Oyster Card (è necessario versare sulla carta un deposito di £5) oppure usando la vostra carta di credito o debito contactless. Il tragitto dura circa un'ora (£6 sola andata). Potete anche prendere il treno Heathrow Express, che con 15 minuti arriva alla stazione di Paddington (£22 sola andata) oppure un autobus della National Express, che arriva alla stazione Victoria (£5 sola andata) e impiega dai 35 ai 60 minuti.

Prenotare Heathrow Express

Prenoti un transfer dall'aeroporto con National Express


Londra Gatwick

Il tempo di percorrenza da Gatwick al centro di Londra è di circa un'ora e costa dai 60 £ per una corsa di sola andata in taxi con tassametro (fino a 100 £ a seconda del traffico). Il Gatwick Express ti porta alla stazione Victoria di Londra in 30 minuti (una corsa costa 19,90 £ ).

Prenoti il Gatwick Express


Londra City

Usa la Docklands Light Railway per arrivare alla stazione di Bank in 20 minuti (circa £5 a tratta), pagando con tessera Oyster o con carta di credito contactless. Una corsa in taxi fino al centro di Londra costa a partire da £40.


Londra Stansted

A poco più di un'ora del centro di Londra, a seconda del traffico la corsa in taxi oscilla tra i £60 e i £100. Un'altra opzione comoda è lo Stansted Express, che arriva alla stazione di Liverpool Street in 50 minuti (£16,60 solo andata).

Essere al sicuro a Londra

Come in ogni città molto frequentata, è prudente fare attenzione quando si viaggia. Questi semplici consigli l'aiuteranno a fare attenzione in strada:

  1. Pianifichi gli itinerari in anticipo per non perdere il senso dell'orientamento.
  2. Rimanga su strade frequentate e ben illuminate se cammina quando si fa buio.
  3. Utilizzate solo i taxi ufficiali o i minicab.
  4. Evitate di ostentare oggetti di valore, compresi i telefoni cellulari, in pubblico.
  5. Se vedete qualcosa di sospetto, lo dovete segnalare ai servizi di emergenza. Componete il numero 999 per urgenze o il 101 per questioni che non siano di emergenza.

La mancia a Londra

Le regole sulle mance a Londra non sono parte della cultura come negli Stati Uniti. Detto ciò, è considerato normale dare una mancia ai tassisti, ai camerieri nei ristoranti e, in alcuni casi, al personale nei bar e negli hotel. Legga tutto su quando, chi e quanto dare di mancia a Londra nella nostra guida completa sull'argomento.

Le mance nei ristoranti

A Londra, quando si va al ristorante, è normale lasciare una mancia pari al 10-15 percento del totale. Spesso è indicato nel conto come servizio opzionale, soprattutto quando si è in sei o più persone. Normalmente lo si paga, a meno che non si abbia l'impressione che il servizio sia stato scadente. Volendo, invece, se il servizio è stato eccezionale, si può dare di più. Niente mance per fast food e takeaway.

Le mance nei bar

In genere, il personale di bar e pub non si aspetta di ricevere una mancia quando qualcuno ordina un drink. Esistono però alcune eccezioni: il barman le prepara cocktail complicati oppure lei è seduto a un tavolo e il personale le porta da bere. I camerieri di un bar apprezzeranno sempre una piccola mancia, diciamo una o due sterline, se si sono occupati di lei per tutta la sera o se si sono fatti carico di ordini grandi.

Le mance con i taxi

Per le corse in taxi, è considerato educato arrotondare la tariffa per eccesso, sia per i tragitti brevi sia per quelli lunghi. Per i tragitti più lunghi, e probabilmente per i transfer da/per l'aeroporto, se il tassista vi aiuta a caricare e scaricare i bagagli, è necessario aggiungere un paio di sterline di mancia alla tariffa totale. I tassisti spesso conoscono molto bene la città, quindi vale la pena chiedere loro dei suggerimenti.

Le mance per il personale dell'hotel

Negli hotel di lusso di Londra il personale si aspetta sempre meno spesso la mancia ma, se vi aiutano a portare il bagaglio in camera, una mancia di 1-2 sterline è gradita. Se resta per qualche giorno, è buona consuetudine (ma, anche in questo caso, non è obbligatorio) lasciare una piccola mancia, diciamo 2-5 sterline, al personale delle pulizie. Negli alloggi economici o negli ostelli non è richiesta la mancia.

Contatti utili

Emergenze

999

In caso di emergenze chiami il 999 per i pompieri, la polizia o un'ambulanza

Servizi del Consolato

020 7936 5900

Per i cittadini italiani che hanno bisogno urgente di assistenza


Jess Parr, blogger di viaggi che vive a Londra

C'è così tanta storia in questa città, ma riserva sempre delle sorprese entusiasmanti

Jess Parr,  Personale di bordo di British Airways e blogger di viaggio.

Regolamento

link di navigazione secondari

Logo British Airways.